Spedizione gratuita per ordini superiori a 59€ 🚚
🎁 Fai un acquisto di 80€ e ricevi in omaggio 2 tazzine rossoblu! ☕

Le confezioni: un aspetto sottovalutato quando si parla di caffè

Quando si parla di caffè, le confezioni sono un aspetto spesso trascurato e relegato a mera formalità, nonostante rivestano in realtà un ruolo fondamentale. Molti consumatori tendono a sottovalutare l’importanza delle caratteristiche del packaging, concentrandosi esclusivamente sulla qualità del prodotto in sé, senza comprendere appieno come le proprietà della confezione possano incidere in maniera decisiva sulla bontà e sulla conservazione del caffè. Andiamo a vedere insieme perché le confezioni sono così fondamentali.

caffè biologico camardo in lattina hi-tech

Quali sono i nemici del caffè?

Il caffè, in particolare quello già tostato, risulta essere estremamente vulnerabile e sensibile alle condizioni ambientali circostanti. Un confezionamento difettoso può permettere l’ingresso di elementi esterni che modificano il gusto originale del caffè, rendendolo più amaro e acidulo.

Tra i principali nemici del caffè che ne compromettono gravemente la qualità e la conservazione si annoverano in particolar modo quattro elementi:

  • l’ossigeno
  • il calore
  • l’umidità
  • la luce

Il mancato controllo di questi quattro elementi può compromettere l’aroma, la freschezza, il sapore e la durata di conservazione del caffè. Un confezionamento improprio può far evaporare gli oli essenziali e i composti aromatici, privando il prodotto della sua caratteristica fragranza e intensità olfattiva. Inoltre, l’eccessiva esposizione all’aria e all’umidità può accelerare l’ossidazione e l’irrancidimento, rendendo il caffè più amaro, acidulo e sgradevole al palato. Allo stesso modo, l’ingresso di elementi esterni dovuto a una chiusura difettosa può alterarne completamente il gusto originale, rendendolo quasi acquoso e senza la giusta bilanciatura degli aromi. Un’inadeguata conservazione accorcia drasticamente la shelf life del prodotto, il periodo di conservazione e la durata del caffè, rendendo il caffè più facilmente deteriorabile. Le confezioni sono appunto importanti perché sono loro che ci permettono di allungare la shelf life, ossia la data di scadenza, del caffè.

Qual è il miglior modo di confezionare il caffè?

Una confezione di qualità deve essere in grado di svolgere una duplice funzione essenziale:

  • da un lato, proteggere il caffè dagli agenti esterni, come ossigeno, calore, umidità e luce, che ne potrebbero compromettere irrimediabilmente le proprietà;
  • dall’altro, consentire al prodotto di “respirare” in modo adeguato, preservandone intatti i profumi e l’intensità.

Ecco alcuni suggerimenti sulla confezione ideale per preservare al meglio la qualità del caffè

La confezione ideale per il caffè dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • Materiale a tenuta stagna: deve essere realizzata con materiali come alluminio, vetro o speciali polimeri in grado di creare una barriera ermetica contro l’ossigeno, l’umidità e la luce. Questo impedisce l’ossidazione e la perdita di aroma.
  • Valvola di degassaggio: una piccola valvola unidirezionale permette ai gas prodotti dalla tostatura di fuoriuscire, senza però far entrare aria dall’esterno.
  • Chiusura ermetica: una chiusura a zip o a pressione che sigilli perfettamente la confezione evitando l’ingresso di aria.
  • Protezione dalla luce: il materiale dovrebbe essere opaco o scuro per bloccare la luce UV che degrade rapidamente gli oli e gli aromi del caffè.
  • Flusso d’aria adeguato: la confezione deve permettere una circolazione d’aria sufficiente a far “respirare” il caffè, mantenendone intatte le proprietà organolettiche.

Una confezione che riunisca tutte queste caratteristiche è in grado di massimizzare la shelf life del caffè, preservandone a lungo freschezza, aroma e intensità di gusto. Dalla selezione dei materiali alla progettazione del packaging, ogni dettaglio conta per offrire al consumatore un’esperienza di degustazione unica ed appagante. Solo attraverso un’attenta cura di ogni fase del processo di confezionamento, il caffè può esprimere appieno i suoi aromi e le sue note distintive, regalando ai buongustai un momento di puro piacere in tazza.

Noi di Caffè Camardo ci impegniamo costantemente per garantire l’eccellenza del nostro prodotto. Per questo motivo, curiamo ogni dettaglio del confezionamento, scegliendo con cura le modalità di conservazione più adatte per mantenere intatte tutte le preziose qualità organolettiche del caffè.

Clicca qui e scopri come confezioniamo il nostro caffè.